Home / ATTIVITA' PARLAMENTARE / Assestamento al Bilancio della Lombardia: “Salute, lavoro legalità: centinaia di proposte concrete per sostenere i lombardi”.
Assestamento al Bilancio della Lombardia: “Salute, lavoro legalità: centinaia di proposte concrete per sostenere i lombardi”.

Assestamento al Bilancio della Lombardia: “Salute, lavoro legalità: centinaia di proposte concrete per sostenere i lombardi”.

“Salute, lavoro legalità: siamo pronti con 700 emendamenti tutti di merito per tutelare e sostenere concretamente i lombardi. Andiamo in aula con un atteggiamento costruttivo e soluzioni davvero efficaci. Mi auguro che ci ascoltino, quando fanno da soli sbagliano”, così il capogruppo del M5S Lombardia Massimo De Rosa, nel corso della conferenza stampa organizzata dal M5S Lombardia a Palazzo Pirelli questa mattina.
Sono centinaia le proposte, tra emendamenti e ordini del giorno, che il Movimento 5 Stelle Lombardia porterà in Consiglio regionale per la discussione sull’Assestamento al Bilancio Regionale 2019, da lunedì prossimo. 
De Rosa spiega: “Durante tutta l’emergenza la maggioranza è rimasta chiusa nelle sue palesi difficoltà e sorda a qualsiasi appello, a qualsiasi proposta di aiuto e confronto. Ora ci devono ascoltare.
Il COVID-19 impone di ripensare immediatamente la Sanità e di finanziare con extra risorse regionali quella territoriale che deve rapidamente diventare diffusa, efficiente e capillare. Al momento, intercettare il virus sul territorio è l’unico vaccino che abbiamo a disposizione. Chiediamo anche più tutele e legalità per i lombardi, il Covid ha favorito la criminalità organizzata.
I nostri cittadini e imprenditori sono da sostenere con forza in un momento di difficoltà. Vogliamo imprese di nuovo forti e competitive, quindi anche Regione deve fare la sua parte usando strumenti interni per sostenerle finanziariamente.
Siamo pronti con 700 emendamenti a farli lavorare finché sarà necessario, finché finalmente non faranno qualcosa per tutelare veramente la salute e il lavoro di cittadini e imprese”.
Il capogruppo del M5S conclude: “La Lombardia fin qui ha sperperato e malgestito le risorse e le inchieste stanno facendo emergere le gravi lacune gestionali e di controllo.
Il Governo è brillantemente intervenuto per sopperire alle gravi carenze e agli errori dell’amministrazione regionale lombarda con finanziamenti a pioggia. Fontana deve limitarsi a fare quello che chiede il Governo, così non sbaglia”.
In estrema sintesi e suddivisi per aree tematiche i temi che il M5S porterà all’attenzione del Consiglio regionale.
Sanità. M5S Lombardia chiede risorse per il potenziamento della medicina territoriale con il potenziamento delle USCA, delle Unità Complesse di Cure Primarie (UCCP) e l’attivazione dei PreSST (Presidi Socio Sanitari Territoriali), l’istituzione della figura del pediatra scolastico con compiti di sorveglianza e  profilassi nelle scuole, un fondo per incrementare il numero di prestazioni e fare quelle rallentare a causa del Covid, ddi incrementare i finanziamenti alle Residenze per anziani (RSA) e la previsione di bonus economici da destinare ai medici iscritti alla Scuola di specializzazione. Infine si chiede un aumento dei finanziamenti per le misure B1 e B2 per le persone in condizioni di disabilità grave o gravissima ed extrarisorse per l’assunzione di infermieri di famiglia e comunità.
Impresa e sviluppo. Il MoVimento 5 Stelle chiede alla Giunta di utilizzare Finlombarda in qualità di intermediario finanziario a attivarsi nella filiera della cessione dei crediti delle detrazioni per riqualificazione e ristrutturazione introdotta con il decreto crescita. Perché queste misure siano efficaci serve però il contributo da parte del sistema bancario oppure, come richiesto dal M5S Lombardia di soggetti finanziari pubblici che agevolino l’acquisto e la cessione di crediti creando una piattaforma pubblica di scambio. Tra le richieste legate all’innovazione per l’impresa anche l’implementazione della tecnologia Blockchain in ambito agroalimentare e per la tracciabilità dei rifiuti.
Legalità e lotta alle mafie. M5S chiede risorse per una campagna di comunicazione a prevenzione delle infiltrazioni criminali nell’economia e l’istituzione di un registro pubblico telematico sugli affidamenti di forniture legate ai dispositivi di protezione individuale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top