Citofonare Lega

Citofonare Lega

Nel primo pomeriggio di oggi il Consigliere regionale del M5S Lombardia Marco Degli Angeli si è presentato in via Bellerio 41 a Milano, il quartier generale della Lega, e ha suonato al citofono per chiedere conto dei 49 milioni di euro che ha incassato illecitamente dal 2008 al 2010.

Marco degli Angeli dichiara: “Ovviamente è una provocazione: non si risolvono i problemi degli italiani suonando ai citofoni.

Mi aspettavo però che mi aprissero: avrei sollecitato il partito a fare massima chiarezza su questa vicenda che ha danneggiato tutti i cittadini.

È chiaro però che Salvini non può permettersi di dare lezioni di morale e giustizia a nessuno e non può trasformare le piazze in tribunali.Non mi risulta che da Ministro dell’Interno Salvini sia stato così proattivo nel suonare il campanello a tangentisti, camorristi o a partiti che hanno incassato illecitamente rimborsi elettorali”.

 

Video di libero utilizzo al link: https://www.dropbox.com/s/ezbs710h523nr9k/mda_49mln_citofonolega.mp4?dl=0

Foto di libero utilizzo in allegato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top