Home / NEWS DAL PARLAMENTO / LIVORNO, M5S: “STRUMENTALIZZAZIONE VERGOGNOSA”
LIVORNO, M5S: “STRUMENTALIZZAZIONE VERGOGNOSA”

LIVORNO, M5S: “STRUMENTALIZZAZIONE VERGOGNOSA”

NON POSSONO PAGARE I CITTADINI LE COLPE DI CHI HA AMMINISTRATO MALE.

nogarin_640

Il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin

“Quello che si sta propagandando a Livorno è una menzogna totale. Si mostrano due cassonetti pieni come se fossero un’emergenza sanitaria. La città in queste ore sta pagando non la cattiva amministrazione del sindaco Nogarin ma l’incapacità di anni di politica targata Pd. I debiti accumulati dall’Aamps, dopo diverse ricapitalizzazioni, sono 42 milioni di euro di cui 26 per la mancata riscossione della tassa sui rifiuti negli scorsi anni. Il Pd ha strizzato l’occhio agli evasori della città e quei crediti oggi sono inesigibili». È il commento dei parlamentari del M5S delle Commissioni Ambiente Camera e Senato e dei parlamentari toscani.

«La scelta intrapresa dall’amministrazione del M5S è quella di sanare un’azienda che è evidente malata, che non poteva comunque proseguire sulla strada dell’indebitamento costante. Il 12321462_982940045105125_931547196012868575_nsindaco ha scelto di non far ricadere tutto ciò sulle spalle dei cittadini ma di portare i libri in tribunale salvaguardando lavoratori e creditori. Nessun posto di lavoro sarà sacrificato, e l’atteggiamento dei sindacati è vergognoso. L’abbandono di Aamps da parte del Pd facilita l’ingresso del gestore unico nell’Ato Costa, oltretutto illegittimo da carte alla mano. Dov’era la Cgil mentre i precedenti amministratori indebitavano l’Aamps, non riscuotendo le tasse, di fatto minando l’azienda stessa? Si preoccupano oggi, terrorizzando i lavoratori, gridando all’allarme? Paghino i responsabili delle gestioni passate,  non i cittadini di Livorno. La Cgil di Livorno in maniera irresponsabile fa sciopero e blocca la raccolta rifiuti della città. Forse la Cgil condivideva le gestioni passate? I sindacati e il Pd preferirebbero che  siano tagliati 11 milioni di euro in servizi alla città? Cgil e Pd fanno finta di svegliarsi oggi da un dormiveglia doloso. O temono di essere chiamati in causa in prima persona con le loro precise responsabilità? Sono stati loro gli artefici di questa situazione e le menzogne sono funzionali a nascondere l’unica verità: il Movimento Cinque Stelle coscientemente sta provando a risolvere una situazione incancrenita avendo come unico diktat il benessere dei cittadini, che in nessun modo devono pagare le colpe della cattiva politica».

Il commento del sindaco di Livorno Filippo Nogarin:

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top