Home / ATTIVITA' PARLAMENTARE / QUESTIONI NAZIONALI / M5S chiede esame vitalizi prima di manovra, no da Senato
M5S chiede esame vitalizi prima di manovra, no da Senato

M5S chiede esame vitalizi prima di manovra, no da Senato

Il M5S chiede in Aula al Senato una “variazione” del calendario così come fissato dalla conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama e in particolare chiede la possibilità di esaminare il provvedimento sui vitalizi, prima di aprire la sessione di Bilancio la prossima settimana. Una richiesta che però è stata respinta dall’Aula.

Semmai ce ne fosse stato bisogno, questa è l’ennesima conferma di come questa classe politica non abbia la benché minima idea di compiere un gesto di giustizia e egualianza sociale. Così mentre la vostra età pensionabile continua ad aumentare, loro si tengono stretto un privilegio medioevale.

Ci hanno preso in giro.

Tutti quanti. E continuano a farlo con l’arroganza di chi è abituato a restare impunito. Guardate i loro volti, ricordatevi le loro parole e le loro false promesse. Adesso credono di essersi assicurati la sopravvivenza attraverso una legge elettorale vomitevole. Una legge che, nelle loro intenzioni, dovrebbe permettergli di continuare a fare i loro comodi sulla nostra pelle. Aggirando la vostra volontà.

Si sbagliano. Perché non esiste legge che possa salvarli dal giudizio dei cittadini. Dal nostro voto, che ad oggi, resta la nostra unica arma. Io vi chiedo solo una cosa: ricordatevi chi sono. Ricordatevi cos’hanno fatto e cosa continuano a fare. E se potete, condividete, informate il maggior numero di persone possibili. Parlatene con i parenti a casa, con gli amici al bar e con i colleghi al lavoro: tutti devono sapere.

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top