Home / ATTIVITA' PARLAMENTARE / QUESTIONI LOCALI / Parco Bassini via all’abbattimento degli alberi, M5S: “Basta con i progetti imposti dall’alto e con l’ambientalismo a parole”
Parco Bassini via all’abbattimento degli alberi, M5S: “Basta con i progetti imposti dall’alto e con l’ambientalismo a parole”

Parco Bassini via all’abbattimento degli alberi, M5S: “Basta con i progetti imposti dall’alto e con l’ambientalismo a parole”

Sono stati abbattuti ieri, i primi fra i 140 alberi del parco di via Bassini che dovranno lasciare spazio al nuovo edificio del Dipartimento di Chimica del Politecnico. I lavori sono cominciati fra le proteste di studenti, residenti e dei rappresentanti del Movimento Cinque Stelle.

“Hanno cominciato ad abbattere, senza fornire alcuna spiegazione” denuncia la consigliera comunale Patrizia Bedori: “Lunedì ho depositato una richiesta al presidente Monguzzi per convocare una commissione urgente con l’audizione del Rettore Resta, la prof.ssa Azzellino e il settore verde, ma i lavori sono cominciati lo stesso” Sono parecchi i punti da chiarire: “Vogliamo sapere se sia stata o meno fatta la valutazione di impatto ambientale. Vogliamo comprendere come mai l’ordine del giorno del consigliere del municipio 3 Pieluigi Riccitelli (M5S), votato lo scorso 21 novembre che chiedeva la sospensione dei lavori, non sia mai arrivato al Rettore Resta. Per quale motivo l’assessore Maran, o chi per lui, non ha inoltrato la comunicazione? Questo parco è uno dei pochi polmoni verdi della città, la cui funzione sociale è riconosciuta dagli studenti che si aggregano e vanno a mangiare o studiare all’ombra dei grandi alberi, per buona parte dell’anno. Per il Rettore Resta, per l’assessore Maran e il Sindaco Sala non ha un valore tutto questo?” domanda la portavoce del Movimento Cinque Stelle in consiglio comunale.

Risposte che il consigliere regionale Massimo De Rosa vorrebbe ricevere anche in Regione Lombardia: “Ho richiesto che il Rettore Ferruccio Resta e la professoressa Arianna Azzellino vengano auditi dalla commissione Territorio e Infrastrutture e dalla commissione Ambiente. Pretendiamo risposte, è ora di finirla con i progetti calati dall’alto dalla sera alla mattina e con l’ambientalismo a parole del quale sono soliti riempirsi la bocca alcuni fra i rappresentanti delle istituzioni comunali e regionali” conclude il portavoce del Movimento Cinque Stelle in Consiglio Regionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top