Home / ATTIVITA' PARLAMENTARE / QUESTIONI LOCALI / Sannazzaro de’ Burgondi ancora un incidente“Chiederemo controlli sui suoli e sopralluogo in loco”
Sannazzaro de’ Burgondi ancora un incidente“Chiederemo controlli sui suoli e sopralluogo in loco”

Sannazzaro de’ Burgondi ancora un incidente“Chiederemo controlli sui suoli e sopralluogo in loco”

Ancora un’esplosione, ancora un altro incendio. Alle 6.35 di questa mattina la raffineria ENI di Sannazzaro de’ Burgondi registra il terzo incidente in pochi anni. I precedenti nel febbraio 2017 e nel dicembre 2016.

Fortunatamente non vi sono feriti.

Siamo però stufi di trovarci a commentare l’ennesima tragedia mancata. Evidentemente vi sono dei problematiche legate all’impianto delle quali al momento non siamo a conoscenza, ma sulle quali abbiamo il dovere di indagare. Per questo motivo sottoporremo la questione al ministro dell’Ambiente perché non è possibile che un polo così importante vada avanti ad incidenti.  Allo stesso tempo stiamo studiando quali atti portare avanti in Regione Lombardia, dopodiché chiederemo ad Arpa di effettuare controlli al suolo con bioindicatori di modo sia possibile valutare le ricadute di questi incidenti sul territorio circostante, infine cercheremo di capire come muoverci, a livello di commissione Ambiente, per valutare la possibilità di un sopralluogo alla raffineria stessa.

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top