Home / NEWS DAL PARLAMENTO / Sostegno persone disabili: “risolvere complicazioni legate al sostegno economico
Sostegno persone disabili: “risolvere complicazioni legate al sostegno economico
A disabled man is sitting in a wheelchair. He holds his hands on the wheel. Nearby are his colleagues

Sostegno persone disabili: “risolvere complicazioni legate al sostegno economico

Il Consigliere regionale del M5S Lombardia Gregorio Mammì ha inviato una lettera a Stefano Bolognini Assessore alle Politiche Sociali, abitative e disabilità di Regione Lombardia, per segnalare che i “destinatari della Misura B1, denunciano di non avere ancora ricevuto l’accredito atteso per il mese di maggio”.
Mammì chiede che l’Assessorato: “si adoperi sollecitamente affinché le segnalate complicazioni e problematiche di accreditamento, siano esse contingenti o strutturali, vengano prontamente risolte”; “in particolare, si ritiene improcrastinabile, al fine di scongiurare la stessa vanificazione della Misura, stabilire definitivamente una valuta di accredito fissa (e, quindi, certa) delle somme erogate”.
Il consigliere del M5S Lombardia dichiara: “La misura B1 è destinata alle persone in condizione di disabilità gravissima che vivono al proprio domicilio.
Negli ultimi giorni, ho ricevuto numerose segnalazioni di cittadini lombardi che denunciano di non aver ancora ricevuto l’accredito atteso per il mese di maggio. Questi ritardi aggravano ulteriormente la situazione di queste famiglie e insieme alla mancanza di una data certa di accredito del sostegno sono un ulteriore motivo di disagio.
Chiedo all’Assessore Bolognini di trovare il modo di garantire una data di pagamento certa in modo da dare loro maggiore sicurezza e stabilità. Non ci vuole molto, solo un po’ di attenzione, volontà e sensibilità in più verso le fragilità”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top